Viaggi

PRAGA COSA VEDERE

Hai deciso di fare un viaggio e pensi di andare a Praga capitale della Repubblica Ceca, soprannominata la città delle due torri la vuoi conoscere un tantino prima di decidere, indipendentemente dal periodo, ti dico per esperienza visto che ci sono stato vai perché vale veramente i soldi e il tempo che si spendono, città non grande diciamo che per visitarla basterebbero due giorni e mezzo abbastanza velocemente, ma visto che ci vai, ti consiglio di prenderti cinque giorni in modo che la visiti, come ho fatto io tutta a piedi e comodamente senza affrettarti su nulla e ti godi questa bella e tranquilla città posata al centro d’Europa in tutta la sua eleganza e tranquillità. Ok basta dilungarsi anche perché la devi visitare e se ti racconto tutto nei minimi particolari a te non resta né la curiosità né l’imprevisto cominciamo :

1 Il Castello di Praga, descritto in molti romanzi di Kafka come una presenza inquietante dal grande potere, per arrivarci devi attraversare lunghe e ripide e secolari strade (se vuoi saperne di più clicca qui ).

2 Ponte Carlo, ponte delle sedici arcate, tutti i visitatori passano e ripassano su questo ponte, fatto tutto in pietra, anche se la capitale Ceca ne ha molti altri, forse per il fatto che questo ponte è il crocevia per tutti gli itinerari della capitale, unisce la città vecchia a Malà Strana e dove lungo il tragitto ci sono artisti di strada di tutti i generi venuti da tutte le parti del mondo pittori musicisti etc etc, oltre alle arcate questo ponte è difeso anche da tre torri, e tutto il percorso è cosparso di statue rappresentati eroi e santi.

Se vuoi saperne di più clicca qui

3 Orologio Astronomico si trova a sud nella piazza della città vecchia è uno dei monumenti più importanti della capitale ceca, se vai non puoi farne a meno di visitarlo (la fila per visitare il monumento e sempre molto lunga anche se veloce), dove sono rappresentati il sole la terra il cielo i dodici apostoli e…. inutile che sto qui ad annoiarti con le particolarità dato che vai le vedi da te e se vuoi conoscerle clicca sotto la foto il mio intento è indicarti le cose più importanti da vedere e guidarti in questo.

Se vuoi saperne di più clicca qui

4 Vicolo d’oro (Zlata ulicka) , questa è una stradina celebre di Praga costituita da undici edifici bassi coloratissimi, dove hanno avuto la residenza famosi scrittori questa è praticamente una parte del castello che anche se ora è in balia di turisti che si fanno foto, leggendo la sua storia capirete del perché non perde il suo fascino, si racconta che le case vennero costruite su ordine dell’imperatore per gli arcieri e le loro famiglie se ricordo bene 24. Ideale per difendere le mura ma anche per i laboratori degli alchimisti che per lui cercavano il modo di trasformare il metallo in oro e per la ricerca dell’elisir di lunga vita.

Se vuoi saperne di più clicca qui

5 Malá Strana (parte piccola) distrutta da un grosso incendio nel 1541 fù ricostruita da vari architetti e artisti italiani che diedero l’aspetto rinascimentale barocco che ha ora, con il nome si differenzia dalla città nuova (Nove mesto) è il fiore all’occhiello di questa città con le sue piazze e palazzi e non ultimo con la chiesa che divide la zona in due La chiesa di San Nicola in cima alle sue sontuose salite c’è il castello che si impone maestoso.

Se vuoi saperne di più clicca qui

6 La casa danzante, ci devi andare anche se non ti va, celebre palazzo che sembrano due ballerini in onore di Ginger Rogers e Fred Astaire costruito negli anni 90 l’ultimo piano di questo edificio è un ristorante francese che si affaccia sulla Moldava con panorama mozzafiato, ciò che affascina maggiormente la perfetta integrazione all’ambiente che lo circonda dell 800

Se vuoi saperne di più clicca qui

7 Stare mesto, (città vecchia) dove si compiono da sempre gli avvenimenti più importanti della città esecuzioni o incoronazioni che esse siano avvengono qui altro quartiere famosissimo della capitale Ceca e dove si trova anche il monumento più famoso l’Orologio Astronomico.

se vuoi saperne di più clicca qui

8 Quartiere Ebraico, Josefov nelle immediate vicinanze della città vecchia il disordine delle tombe del cimitero rappresentano, almeno per me, l’emozione di questo ghetto dove gli abitanti (ebrei chiaramente) avendo a disposizione pochissimo spazio hanno dovuto sfruttare anche il minimo spazio tra case laboratori e attività commerciali vai e vedi se ti suscita le mie stesse emozioni.

Se vuoi saperne di più clicca qui

9 Cattedrale di San Vito, all’interno delle mura del castello appare l’imponente struttura gotica della cattedrale in stile gotico tra le più grandi d’Europa (misure in metri h 33 l 60 p 124) che con la sua caratteristica delle cime a punta fanno notare subito il contrasto con il barocco della città in basso la costruzione è durata diversi secoli (sei se non erro), la devi visitare assolutamente e sopratutto non perderti i sotterranei con i vari tesori per l’incoronazione dei sovrani e i sepolcri dei re boemi, bene ora mi fermo se la descrivo troppo nei minimi particolari a te non resta da scoprire nulla il resto lo lascio a te.

10 Il giardino dei francescani, praticamente un’oasi verde naturale nel centro di Nove Mesto (città nuova) un polmone di aria pulita che in estate è al massimo del suo splendore aperto fino alle 22,00 ci si può riposare sotto i pergolati veramente rilassante.

11 Cosa mangiare, comprare dove dormire e dove andare la sera, bene cominciamo in quei giorni sicuramente camminerai tanto la stanchezza la sentirai le calorie bruciate saranno molte e quindi una buona scusa per gustare le pietanze del posto la hai. Durante il tragitto delle varie escursioni non mancherai di notare le varie osterie birrerie ristoranti non avrai che da scegliere, quindi ti consiglio di provare gnocchi di pasta “knedliki”, carne di maiale “veprove”, crauti “kiseli zeli”, patate “brambory”, e la crepe con la marmellata “palacinki dzem” e per ultimo amaro di erbe “bekerovka”. Per dormire ti consiglio la zona vicino al castello praticamente la città vecchia piena di location di qualsiasi grado di lusso ti sarà facile anche perchè non è costosissima, da acquistare oltre il noto cristallo di Boemia ma anche costoso marionette birre artigianali matriosche e bottiglie di amaro/liquore alle erbe o prugne. La sera dopo cena in uno dei locali che avrai scelto vai nella città vecchia nelle vicinanze di Ponte Carlo dove troverai discoteche e club e potrai fare tardi finché vorrai.

Questo è tutto, ti sia chiaro che queste sono le mie considerazioni su Praga se ti è piaciuto l’articolo ti sarei grato che lo giudichi mettendo mi piace e commentando se hai da dare qualche consiglio o trovi delle inesattezze ti prego di notificarmele nella zona contatti o nei commenti provvederò quanto prima alla correzione o aggiunta grazie ancora.

Se hai qualche richiesta che non trovi sul sito vai nei contatti chiedi per me sarà un piacere aiutarti a risolvere, se nelle mie possibilità, il tuo quesito.

 

>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: