Fai da te

Grohe

Grohe il galleggiante e i suoi ricambi

Nelle abitazioni moderne oramai è sempre più frequente trovare nelle sale da bagno la cassetta di scarico incassata al muro mentre perde sempre più  notorietà il famoso Catis, il sifone per cassette alte o a zaino esterno, a favore della sorella minore ad incasso.

Le cassette incasso sono state prodotte da molti marchi, alcuni hanno nel tempo resistito altre hanno ceduto il passo alle più note ed hanno smesso la produzione e spesso chi ha di questi marchi e deve cercare dei ricambi si trova in difficoltà ma i ricambi continuano a produrli, magari occorrerà una ricerca più approfondita ma comunque sono rintracciabili.

Ti deve essere chiaro, che come a qualsiasi altro oggetto anche alla cassetta incasso se viene effettuata la manutenzione ordinaria, ha vita più lunga e tu meno problemi, leggi l’articolo Cassetta incasso manutenzione

In questo articolo ti parlerò proprio di un marchio conosciutissimo di cassette incasso che anche non avendo un prezzo vantaggioso si trova spesso nelle abitazioni, anche perché considerata tra le migliori in circolazione, la cassetta incasso della Grohe, spesso gli stessi idraulici o chi chiamate per farvi controllare il guasto alla cassetta per non perdere tempo nella ricerca dice che gli elementi di ricambio non esistono o che sono difficilmente reperibili e l’unica soluzione è quella di cambiarla, nulla di più falso i ricambi si trovano e se non di tutte per la maggior parte e comunque quelli della Grohe li puoi trovare abbastanza facilmente e nel corso di questo articolo ti indicherò anche dove e li puoi trovare anche nello Shop del blog o scorrendo il banner che vedi sopra o clicca qui.

Se mi stai leggendo sei interessato a questo argomento e mentre eri in rete alla ricerca di informazioni in merito sei stato catapultato in questa pagina, devo dirti, che se la ricerca riguarda la cassetta incasso Grohe e i suoi principali ricambi, sei sulla pagina giusta e stavo giusto per iniziare in questo articolo la descrizione e la sostituzione di tutti i vari ricambi esistenti sul mercato del galleggiante della Grohe per le cassette meccaniche, devi quindi solo prenderti del tempo ed avere la pazienza di leggere attentamente.

Devi tener presente che la Grohe è insieme alla Geberit la cassetta incasso più nota e quindi la più utilizzata ed ha molti ricambi che sarebbe impossibile descriverteli tutti in un unico articolo quindi mi trovo costretto ad indicarteli in vari articoli mi scuso anticipatamente se non tratta dell’articolo di ricambio che cercavi.

La valvola di carico, nota anche come galleggiante, serve ad aprire il flusso dell’acqua verso la cassetta, subito dopo che è stato pigiato il tasto dello scarico, per farla ricaricare e quando arrivata a livello chiude l’afflusso dal rubinetto di carico agendo sulla membrana

Offerta 10 Pezzi

Iniziamo con l’elenco e la descrizione di tutti i ricambi della valvola di carico che puoi trovare in commercio prima di sostituirla totalmente, se decidi per la sostituzione compra sempre i ricambi originali in questo caso l’art. 43991 per acquistarlo avendo una vasta scelta clicca qui, o guarda il video.

I principali ricambi della valvola di riempimento della Grohe art. 43991 sono:

che acquistare clicca qui o nello shop del sito cassette incasso e poi marca.

Seguendo il video postato sopra vedi come sostituire tutti i ricambi che ti ho elencato per la valvola di carico art. 43991 e che descriverò tra poco.

Clicca qui per scaricare il PDF dei ricambi

Per le sostituzioni inizio ad illustrarti l’art. 43995 il supporto dual flush, devi svitare il dado di plastica che serve per tenere fermo il galleggiante ed è situato esattamente dopo il flessibile per il carico dell’acqua togli anche la guarnizione e dietro c’è il supporto inserisci l’articolo nuovo e rimetti tutto come in origine.

Mentre l’art. 43791 il galleggiante vero e proprio per sostituirlo non devi far altro che girarlo fino alla sua estrazione e inserisci il nuovo articolo allo stesso modo.

Il cappuccio a vite art. 43735 fornito con guarnizione e si trova sul lato destro guardando la valvola di carico con l’attacco del flessibile rivolto verso te, si sostituisce svitandolo semplicemente quindi prendi il nuovo articolo e lo avviti nello stesso modo.

La leva art. 43734 è situata nella parte posteriore della valvola di carico aggancia alle ancorette della testina e si sgancia sollevandola semplicemente mentre la parte opposta si sgancia stringendo le due levette che vedi in foto effettuato questo passaggio puoi prendere la nuova leva e installarla come la vecchia.

La testina art. 43536 si trova dietro la valvola di chiusura la sua funzione è quella di agire sulla membrana quando la cassetta è a livello e chiude l’afflusso dell’acqua e lo apre al momento che pigi sul pulsante della placca per riempire di nuovo la cassetta, si sostituisce sganciando la leva dalle ancore, come spiegato al punto precedente, e girando la vite fino al suo distacco, per mettere l’articolo nuovo occorre fare attenzione ad inserire il punto di innesto della testina con punto di aggancio della membrana altrimenti non riuscirai nell’intento dopo avvita la testina riaggancia la leva ed la sostituzione è effettuata.

Per ultimo ma non per classifica anzi forse è l’articolo più soggetto ad usura e quindi ad essere sostituito c’è la membrana art. 43758 la sua funzione è quella di bloccare quando a livello e sbloccare quando si pigia sul pulsante della placca l’afflusso di acqua alla cassetta, per la sua sostituzione devi sganciare dalla testina la leva e svitare la testina, come visto precedentemente, dopo sfila la membrana prendendola dal punto di aggancio alla testina, prendi l’articolo nuovo inseriscilo come il vecchio, avvita la testina al punto di innesto e quello di aggancio, aggancia la leva alle ancorette come spiegato sopra ed anche la membrana è sostituita. Non ti resta che rimettere la valvola di carico al proprio posto.

Come vedi per la sola valvola di carico i ricambi sono molti, mi è praticamente impossibile illustrare tutta la cassetta in un solo articolo o con un solo video, mi dovresti leggere per molte ore portandoti ad uno stato confusionale meglio farlo come si suol dire a puntate, in pochi minuti mi leggi riesci ad apprendere tutto e non ti creo nessun tipo di problema. Non mi resta che salutarti e darti appuntamento al prossimo articolo.

Non mi assumo nessuna responsabilità sui danni che puoi causare, l’articolo è a solo scopo informativo, per questo tipo di riparazioni è sempre consigliato chiamare dei professionisti del settore.

Se hai gradito l’articolo iscriviti e clicca mi piace, iscriviti anche al mio canale YouTube, puoi seguirmi anche su FacebookInstagram, Twitter, dove potrai trovare tutte le novità degli articoli e video pubblicati.

Se non hai trovato quello che cerchi, se hai consigli per migliorare il sito o correzioni riguardo l’articolo, scrivimi cliccando in basso a destra sui contatti provvederò prima possibile a risponderti e alle correzioni.

Grazie di continuare a seguirmi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: